Fontenuovo

Il "Verdicchio di terra"


La nostra vigna biologica di Verdicchio si trova a soli 1000 metri dalla costa adriatica.

Il suolo, dove affondano le radici i nostri vigneti, è tipicamente fortemente argilloso.

Fontenuovo racconta la grande forza che questo suolo dona al nostro Verdicchio, la sua tipica struttura e longevità unita ad una vinificazione tradizionale in legno grande.

Grazie ad una lunga macerazione in fermentazione nel vinificatore Ganimede e una fermentazione in botti di legno grandi siamo in grado di cogliere appieno questa forza.

Fermentazione con lieviti indigeni. Bâtonnages su fecce fini per 24 mesi, di cui 12 in legno e 12 in acciaio che vanno ad arricchire l'identità di un Verdicchio di grande piacevolezza e bevibilità, ma nel contempo struttura e longevità.

Vino di rande complessità ed equilibrio con un bouquet ricco di sfumature di mare e terra, forza e longevità.

 Ecco il video:

 

Zona d’origine

Vigneto “Fontenuovo” situato nel territorio di Senigallia (AN)

Uve

Verdicchio 100%

Tipologia del terreno

Argilloso-calcareo

Sistema di allevamento

Guyot

Numero ceppi per ettaro

4600

Produzione massima

1,2 kg a Vite

Vendemmia

Fine settembre, a mano in cassette

Vinificazione

Macerazione prefermentativa a freddo con vinificatori Ganimede, fermentazione in inox in macerazione a temperatura controllata fino che prosegue in botti di legno di rovere.

Maturazione

12 mesi in botti di legno di rovere e 12 mesi in  vasche inox su fecce fini con continui batonnages

Affinamento

Almeno 12 mese in bottiglia